La costiera amalfitana diventa digital: Amalfi, Minori e Ravello si alleano per semplificare la burocrazia

Venerdì mattina la spettacolare Amalfi ha ospitato un altro dei nostri seminari formativi: all'interno del Cinema Iris, di fronte a una platea composta da una sessantina di professionisti, abbiamo presentato lo sportello telematico dell'edilizia e delle attività produttive della costiera amalfitana.

L'innovazione fa tappa sul Garda: il Comune di Lonato apre le danze del suo sportello telematico

Su e giù per l'Italia, il nostro percorso di digitalizzazione non si ferma mai.

Dopo un paio di tappe a sud dello stivale, questa mattina abbiamo fatto tappa sul lago di Garda: il Comune di Lonato del Garda, con la nostra collaborazione, ha presentato il suo nuovo sportello telematico dell'edilizia privata.

Comune di Leno (BS): seminario formativo accreditato gratuito "La gestione digitale delle attività produttive e dell’edilizia"

Il Comune di Leno ha attivato uno sportello telematico comunale che permette di inoltrare, comodamente da casa o dal proprio ufficio, tutte le istanze edilizie e delle attività produttive: il portale permette infatti di compilare appositi moduli digitali che possono essere firmati digitalmente e inviati online.

Rivoluzione digitale ad Angri: da oggi le pratiche di Suap e Sue arrivano in telematico

Il nostro percorso di telematizzazione e digitalizzazione delle Pubbliche amministrazioni continua lungo tutto lo stivale italiano, fino ad arrivare in provincia di Salerno.

#SmartPizza E-Anguriata digitale: il 7 luglio ti aspettiamo in GLOBO per una divertente serata estiva!

Visto il successo della scorsa estate, anche quest'anno abbiamo pensato di riproporvi un divertente appuntamento estivo da trascorrere insieme a tutti gli amici di GLOBO e le rispettive famiglie!

 

QUANDO?

Venerdì 7 luglio 2017, dalle 20.00 a mezzanotte

Patrimonio immobiliare pubblico

Carenza di personale, bassa informatizzazione dei procedimenti, mancanza di informazioni aggiornate hanno spesso portato a trascurare la gestione del patrimonio immobiliare pubblico.
Il patrimonio immobiliare pubblico diventa però un elemento strategico per la promozione di importanti politiche di efficientamento energetico, riqualificazione ambientale, ottimizzazione dei costi di gestione, etc. Con la nuova contabilità armonizzata degli enti locali, in vigore dal 1 gennaio 2016, è inoltre necessario affrontare una seria gestione economica del proprio patrimonio immobiliare: descrivere, classificare, e valutare gli elementi attivi e passivi del patrimonio dell’ente è fondamentale al fine di effettuare il conto patrimoniale dell’ente.
La disponibilità di un efficace sistema informativo geografico e di una rigorosa metodologia sono elementi indispensabili per assicurare una corretta gestione del patrimonio immobiliare dell’ente.

Pagine