fiduciali.it

fiduciali.it compie 10 anni...

Logo fiduciali.itNel 2014 fiduciali.it compie dieci anni di onorato servizio e, nonostante qualche plagio e qualche tentativo di imitazione, resta un riferimento importante per il mondo tecnico e professionale che ruota intorno al mondo del catasto.

Nel frattempo sono successi alcuni fatti nuovi e importanti:

  • Con le recenti modifiche all'articolo 52 del Codice dell'Amministrazione Digitale, l’Italia si è dotata di una normativa all'avanguardia che disciplina la gestione l'accesso ai dati pubblici. Il CAD, oltre a prevedere l’Open data by default, prevede politiche di valorizzazione, strumenti ed indirizzi, per facilitare la produzione di open data di qualità, interoperabili ed utilizzabili da umani ed applicazioni informatiche.
  • È enormemente aumentata la disponibilità di dati e servizi geografici erogati dalla PA: uno tra tutti il il Geoportale nazionale promosso dal ministero dell’ambiente che rende disponibili servizi WMS e servizi di trasformazione di coordinate (WCTS) che utilizzano i grigliati messi a disposizione dall'Istituto Geografico Militare Italiano.
  • Anche l'Istituto Geografico Militare Italiano ha reso disponibili sul proprio sito la mappa dei propri vertici e caposaldi.
  • Esri inc. rende disponibili in rete bellissime basemaps sulle quali visualizzare le cartografie.

...e si rinnova!

Maggiore precisione nelle trasformazioni

Le coordinate di numerose origini sono state portate a coincidere con quelle del relativo punto trigonometrico IGM.
Sulla base delle coordinate dei punti fiduciali coincidenti con vertici trigonometrici è stato possibile determinare i parametri della trasformazione di Helmert per ciascuna delle grandi origini e per numerose delle origini locali e migliorare radicalmente la precisione delle conversioni.
Le origini sono ora associate alle sezioni catastali e non più ai Comuni, questo consente di posizionare correttamente i punti fiduciali dei Comuni riferiti a più di un'origine catastale. Prossimamente sarà possibile associare anche singoli fogli di mappa a una specifica origine.

Chi volesse approfondire la metodologia adottata può consultare le pagine dedicate:

Nuove mappe di sfondo

Per la visualizzazione dei punti fiduciali e delle origini è stata abbandonata la cartografia Google, adottando le Esri basemaps le cui caratteristiche tecniche di precisione geometrica e di aggiornamento sono migliori:

Mappa topografica

Ortofoto

Punti geodetici

Mappe su smatphone e tablet

Utilizzando l'app ArcGIS è ora possibile consultare le mappe dei punti fiduciali direttamente dal proprio dispositivo mobile.

Software CXFToShape+

Abbiamo infine rilasciato CXFToShape+: una nuova versione del software CXFtoShape che include le funzioni di trasformazione delle coordinate originariamente presenti nel software CSToGB.
Il software consente il salvataggio degli Shapefile in coordinate Gauss-Boaga (Roma40) UTM (ED50) e UTM (WGS84).

Il software abilitato alla conversione delle coordinate è disponibile in licenza d'uso gratuita per le Pubbliche Amministrazioni che ne facciano richiesta.