Decreto SCIA 1 e 2: arrivano i nuovi moduli per edilizia e attività commerciali

Come previsto dal Decreto legislativo (Stato Italiano) 30/06/2016, n. 126 (Decreto SCIA 1) e dal Decreto legislativo (Stato Italiano) 25/11/2016, n. 222 (Decreto SCIA 2), il 4 maggio 2017 è stato siglato l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali con il quale è stato deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali.

Entro venerdì 30 giugno 2017 le amministrazioni comunali hanno quindi l’obbligo di pubblicare sul loro sito istituzionale i nuovi moduli.

Per questo motivo e per rispettare le tempistiche stabilite dalla norma, da questa data pubblicheremo la nuova modulistica su tutti i nostri sportelli telematici: non sarà quindi più possibile inviare istanze con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione.

Qui di seguito puoi trovare una lista completa dei nuovi moduli unificati che sono stati adottati pe rle attività produttive e l'edilizia.

Attività commerciali:

  • esercizio di vicinato
  • media e grande struttura di vendita
  • vendita in spacci interni
  • vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi già abilitati e/o su aree pubbliche
  • vendita per corrispondenza, tv, e-commerce
  • vendita presso il domicilio dei consumatori
  • bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone tutelate)
  • bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate)
  • bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande
  • attività di acconciatore e/o estetista
  • subingresso in attività
  • cessazione o sospensione temporanea di attività

Edilizia:

  • CILA
  • SCIA e SCIA alternativa al permesso di costruire (nelle regioni che hanno disciplinato entrambi i titoli abilitativi i due moduli possono essere unificati)
  • comunicazione di inizio lavori (CIL) per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee
  • soggetti coinvolti (allegato comune ai moduli CILA, SCIA e CIL)
  • comunicazione di fine lavori
  • SCIA per l’agibilità.

Categoria:

Data: 
Giovedì 15 Giugno 2017