Sismica: trasmissione obbligatoria della documentazione tramite MUTA, termini prorogati al 22 maggio 2018

Il Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 03/05/2016, n. 3809 e il Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 27/04/2017, n. 4733, sancivano l'obbligo, a partire dal 4 novembre 2017, di compilare la modulistica per costruzioni in zona sismica servendosi esclusivamente della piattaforma informatica MUTA.

Sulla base di queste indicazioni, a partire dal 4 novembre 2017, la compilazione dei moduli sullo sportello telematico era stata disabilitata.

Diciotto giorni dopo l'entrata in vigore dell'obbligo, il Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 22/11/2017, n 14649, ha sospeso di altri sei mesi l’obbligo di utilizzare la piattaforma informatica MUTA.

Nei prossimi giorni provvederemo quindi a pubblicare nuovamente su tutti gli sportelli telematici lombardi la modulistica per la trasmissione della documentazione sismica (denuncia di opere in zona sismica e domanda di autorizzazione sismica).

Tutte le pratiche che erano in fase di compilazione saranno contestualmente riattivate e potranno essere terminate e inviate tramite lo sportello telematico.

Categoria:

Data: 
Lunedì 04 Dicembre 2017