L'attivazione del servizio App Cie ID all'interno dei portali del gruppo MAGGIOLI

Il Decreto legge 16/07/2020, n. 76 “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitali” dispone che entro il 28 febbraio 2021 gli enti pubblici rendano accessibili i loro servizi online ai cittadini attraverso i sistemi di identità digitale quali il sistema pubblico di identità digitale (SPID), la carta di identità elettronica (CIE) e la carta nazionale dei servizi (CNS).

Anticipando questa scadenza, da diversi mesi il gruppo MAGGIOLI ha già automaticamente aggiornato gratuitamente, nell’ambito del servizio di aggiornamento e assistenza erogato verso i propri clienti, le sue piattaforme per l’erogazione di servizi online ai cittadini, recependo queste disposizioni normative.

Per quanto riguarda l’accesso con CIE su tutte le piattaforme online del gruppo è già stato attivato automaticamente l’accesso tramite “Lettore di smart card contactless”, mentre per quanto riguarda l'attivazione dell'accesso tramite App “Cie ID” è necessario un processo tecnico e amministrativo di federazione, che deve essere effettuato dall'ente collegandosi al servizio automatizzato di federazione all’identità digitale CIE del Ministero dell’Interno gestito dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato spa.

Per semplificare queste attività il gruppo MAGGIOLI propone un servizio di supporto amministrativo e tecnico, anche mettendo a disposizione dei propri clienti un portale che facilita la predisposizione dei documenti tecnici richiesti dal processo di federazione e le attività in carico agli enti. A ulteriore supporto dei propri clienti è stato organizzato un Webinar in cui sono state illustrate tutte le caratteristiche di questa procedura.

Materiali di supporto presentati al Webinar

Categoria:

Data: 
Martedì 23 Novembre 2021