Come si configura l'indirizzo web di uno sportello telematico?

Per pubblicare lo sportello telematico all'indirizzo ufficiale scelto dall'ente segui questi pochi e semplici passaggi.

 

Accedi al pannello di configurazione

Accedi al pannello di configurazione DNS del tuo fornitore (negli esempi mostreremo le schermate di Aruba) digitando questo url managehosting.aruba.it e inserendo le credenziali di accesso che hai ricevuto quando hai acquistato il dominio.
Cerca il dominio da configurare nell'elenco e clicca su Pannello di controllo.

Nella schermata successiva vai alla sezione Gestione Servizi Acquistati – Utility dominio e clicca su Gestione DNS e Name Server.
Se hai un dominio non gestito da Aruba, fra le opzioni del pannello di controllo del fornitore dovrai cercare una voce simile a Gestione DNS.

Giungerai dunque alla schermata di configurazione dei record DNS.

 

Aggiungi un record CNAME

Nel pannello di gestione DNS, cerca la sezione Record CName e clicca su Gestisci.

Dovrai compilare la sezione Aggiungi Record CName inserendo questi valori:

  • Host: il nome con il quale desideri raggiungere la piattaforma (per esempio inserendo sportellotelematico la piattaforma sarà raggiungibile all'url sportellotelematico.comune.xx.it)
  • Nome CNAME: il valore del record dedicato all'ente, formulato come nginx.stu3-nomeente.prod.globogis.srl (per esempio per il Comune di Bergamo il valore del record sarà nginx.stu3-bergamo.prod.globogis.srl). Ricordati di lasciare sempre un punto (.) alla fine del Nome CNAME. Se hai dubbi sul valore da attribuire per il tuo ente contattaci!

A questo punto clicca sul tasto Aggiungi.

Il record comparirà nella tabella sottostante. Clicca sul tasto Prosegui per tornare alla schermata principale.

Per applicare definitivamente le modifiche, clicca sul tasto Salva Configurazione in fondo alla schermata principale.

Conferma ulteriormente l’operazione nella schermata successiva.

Se l'operazione ha avuto buon fine, nella parte superiore della schermata comparirà questo messaggio:

Domini non Aruba

Questa procedura è valida anche per i domini non acquistati su Aruba, salvo alcune differenze nell’interfaccia utente.

Se hai dubbi contattaci!