Corsi

Attraverso i nostri corsi di formazione puoi conoscere gli aspetti generali di un sistema informativo geografico e gli applicativi sviluppati da noi e da ESRI, nostro partner ufficiale.
In base alle tue esigenze, puoi scegliere di iscriverti a un corso base, piuttosto che avanzato: il nostro personale interno specializzato e sempre aggiornato saprà guidarti nel tuo percorso e chiarirà ogni tuo dubbio.
Ti consegneremo tutto il materiale necessario: registro presenze, dispense cartacee, tutorial, banche dati di esercitazione, materiali informativi, cancelleria, questionario di valutazione corso e, per finire, un attestato di partecipazione conforme al nostro sistema di qualità.

  • GFMaplet e ArcGIS Server

    Durata: 
    il corso dura 2 giornate
    Obiettivi: 

    acquisirai le informazioni utili per personalizzare il visualizzatore cartografico GFMaplet e pubblicare cartografie di diversa provenienza, incluse le tue purché servite a un ArcGIS Server. Imparerai le principali differenze tra la realizzazione di una mappa con finalità di back-office e di font-office: conoscerai quindi un nuovo modo di concepire le esigenze che un utente riscontra nella consultazione di una mappa navigando con il proprio browser.

    Al termine del corso saprai:

    • comprendere il funzionamento di ArcGIS Server
    • ottimizzare una mappa per la pubblicazione
    • creare un insieme di cartografie sovrapponibili
    • configurare GFMaplet.
    Contenuti: 
    • concetti basilari di ArcGIS Server: come funziona il meccanismo della pubblicazione di dati e mappe
    • preparazione di una mappa per la pubblicazione: come ottimizzare il proprio ArcMap Document (*.mxd) per pubblicarlo efficientemente in ArcGIS Server
    • utilizzo di cartografie esterne per integrare le proprie mappe: utilizzo della tecnologia del mash-up di ArcGIS Server per sfruttare i contenuti disponibili nella rete mondiale di ArcGIS
    • mappe dinamiche e mappe in cache: considerazioni e benefici sulla scelta del tipo di mappa da pubblicare
    • configurazione di GFMaplet: come organizzare le mappe disponibili per creare cartografie in GFMaplet. In particolare:
      • configurazione dei servizi: scelta dei contenuti cartografici da pubblicare in GFMaplet e personalizzazione delle informazioni aggiuntive
      • configurazione di ricerche: scelta delle modalità di ricerca degli oggetti in mappa
      • configurazione di mappe e temi: organizzazione dei contenuti per tematiche cartografiche
      • configurazione dei widget: abilitazione di estensioni di GFMaplet per funzionalità avanzate.
  • GloboReport

    Durata: 
    il corso dura mezza giornata
    Obiettivi: 

    imparerai a predisporre i report dei procedimenti di Solo1 utilizzando la componente software GloboReport: è un corso avanzato rivolto a tutti gli utenti di Solo1.

    Contenuti: 
    • creare nuovi report partendo dai modelli in uso all'interno dell'ente
    • personalizzare i report presenti all’interno dei procedimenti di Solo1.
  • Lavori pubblici

    Prima di frequentare questo corso, ti consigliamo di aver già partecipato al corso Solo1 (base)

    Durata: 
    il corso dura 2 giornate
    Obiettivi: 

    imparerai a utilizzare correttamente Sportello telematicoTM e Solo1TM per gestire digitalmente le pratiche dei lavori pubblici.

    Al termine del corso conoscerai:

    • la normativa di riferimento nazionale e regionale
    • i requisiti tecnologici e l'architettura del sistema
    • le componenti di front office e di back office per gestire le pratiche dei lavori pubblici.
    Contenuti: 
    • piattaforma di front office (Sportello telematicoTM) per la trasmissione telematica delle istanze dei lavori pubblici (manomissione suolo pubblico, segnalazioni, ecc.): struttura del sistema (pagine, istanze, moduli e allegati, FAQ, applicazioni), profilazione, contenuti (dichiarazioni e istanze, guida ai servizi,  sezione normativa, elementi grafici), presentazione della pratica, consultazione delle informazioni del procedimento
    • introduzione all’utilizzo della piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale delle istanze dei lavori pubblici: filosofia del software, termini generali, utenti e abilitazioni, interfaccia utente, funzioni generali, soggettario, istanze, anagrafica, classificazione, parametri,  documenti, importazione di un faldone telematico
    • piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale dei lavori pubblici:
      • inserimento e gestione di un’istanza di programmazione e progettazione di un’opera pubblica (quadro economico e anagrafica del progetto), componenti cartografiche
      • inserimento e gestione di un’istanza di contratto di esecuzione lavori, servizi e fornitura (scelta del contraente, quadro economico di aggiudicazione, gestione eventi, esportazione fasi ed eventi verso l’Osservatorio regionale contratti pubblici)
      • esportazioni massive verso l’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) e il Ministero dell’economia e delle finanze mediante la Banca dati delle amministrazioni pubbliche (BDAP-MOP)
      • creazione del programma triennale delle opere pubbliche, funzioni di ricerca, calendario e scadenziario
    • sessione avanzata per la configurazione dei procedimenti (report, documenti, soggetti, verifiche descrittive).
  • Mercati e fiere

    Prima di frequentare questo corso, ti consigliamo di aver già partecipato al corso Solo1 (base)

    Durata: 
    il corso dura 2 giornate
    Obiettivi: 

    imparerai a utilizzare correttamente Sportello telematicoTM e Solo1TM per gestire digitalmente le pratiche dei mercati e fiere.

    Al termine del corso conoscerai:

    • la normativa di riferimento nazionale e regionale
    • i requisiti tecnologici e l'architettura del sistema
    • le componenti di front office e di back office per gestire le pratiche dei mercati e fiere.
    Contenuti: 
    • piattaforma di front office (Sportello telematicoTM) per la trasmissione telematica delle istanze del commercio: struttura del sistema (pagine, istanze, moduli e allegati, FAQ, applicazioni), profilazione, contenuti (dichiarazioni e istanze, guida ai servizi,  sezione normativa, elementi grafici), presentazione della pratica, consultazione delle informazioni del procedimento
    • introduzione all’utilizzo della piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale delle istanze di mercati e fiere: filosofia del software, termini generali, utenti e abilitazioni, interfaccia utente, funzioni generali, soggettario, istanze, anagrafica, classificazione, parametri,  documenti, importazione di un faldone telematico
    • piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale delle istanze di mercati e fiere:
      • gestione degli spuntisti: richiesta di partecipazione alla spunta, rilevazione delle presenze e graduatoria
      • gestione delle concessioni di commercio su aree pubbliche: rilascio delle concessioni, subentri, rilevazione delle presenze, giustificazione delle assenze
    • consultazione delle concessioni attraverso la cartografia
    • gestione della relativa App per le rilevazioni in campo
    • sessione avanzata per la configurazione dei procedimenti (report, documenti, soggetti, verifiche descrittive).
  • Occupazione suolo pubblico

    Prima di frequentare questo corso, ti consigliamo di aver già partecipato al corso Solo1 (base)

    Durata: 
    il corso dura 2 giornate
    Obiettivi: 

    imparerai a utilizzare correttamente Sportello telematicoTM e Solo1TM per gestire digitalmente le concessioni e le occupazioni di suolo pubblico.

    Al termine del corso conoscerai:

    • la normativa di riferimento nazionale e regionale
    • i requisiti tecnologici e l'architettura del sistema
    • le componenti di front office e di back office per gestire i procedimenti relativi all’occupazione di suolo pubblico.
    Contenuti: 
    • piattaforma di front office (Sportello telematicoTM) per la trasmissione telematica delle domande di occupazione suolo pubblico (manifestazioni e spettacoli, politiche referendarie, commerciali, ecc.): struttura del sistema (pagine, istanze, moduli e allegati, FAQ, applicazioni), profilazione, contenuti (dichiarazioni e istanze, guida ai servizi,  sezione normativa, elementi grafici), presentazione della pratica, consultazione delle informazioni del procedimento
    • piattaforma di front office (GeoPortale) per la gestione geografica del procedimento: verifica dei conflitti, consultazione e pubblicazione delle concessioni in essere
    • introduzione all’utilizzo della piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale dei procedimenti di occupazione suolo pubblico: filosofia del software, termini generali, utenti e abilitazioni, interfaccia utente, funzioni generali, soggettario, istanze, anagrafica, classificazione, parametri,  documenti, importazione di un faldone telematico
    • piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale dei procedimenti di occupazione suolo pubblico:
      • inserimento e gestione di un’istanza di programmazione e progettazione di domanda di occupazione suolo pubblico, gestione geografica del procedimento e verifica dei conflitti
      • inserimento e gestione di un’istanza di occupazione di suolo pubblico: gestione pagamenti (COSAP o TOSAP)
      • utilizzo della reportistica presente nell’applicativo per le comunicazioni e le richieste di parere degli uffici coinvolti (polizia locale, tributi, ecc.) o degli enti sovracomunali (Sovrintendenza), personalizzazione della reportistica (modifica e creazione nuovi report a misura di ente)
      • gestione in modo massivo dei dovuti delle occupazioni e delle concessioni di suolo, estrazioni di statistiche relative alle concessioni rilasciate, produzione di una banca dati cartografica delle occupazioni di suolo pubblico rilasciate e negate.
  • Patrimonio

    Prima di frequentare questo corso, ti consigliamo di aver già partecipato al corso Solo1 (base)

    Durata: 
    il corso dura 2 giornate
    Obiettivi: 

    imparerai a utilizzare correttamente Solo1TM per gestire digitalmente il ciclo di vita dei beni patrimoniali, dalla loro acquisizione alla loro alienazione.

    Al termine del corso conoscerai:

    • i requisiti tecnologici e l'architettura del sistema
    • le componenti di back office per gestire le pratiche che coinvolgono i beni patrimoniali.
    Contenuti: 
    • introduzione all’utilizzo della piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale delle istanze: filosofia del software, termini generali, utenti e abilitazioni, interfaccia utente, funzioni generali, soggettario, istanze, anagrafica, classificazione, parametri,  documenti, importazione di un faldone telematico, gestione dei pagamenti
    • piattaforma di back office (Solo1TM) per la gestione digitale dei beni patrimoniali e delle pratiche che li coinvolgono:
      • inserimento e gestione di un bene patrimoniale (fascicolo immobiliare e complesso), georeferenziazione cartografica e gestione dell’archivio documentale
      • inserimento e gestione di un contratto d’uso di un bene patrimoniale: canone concordato e canone sociale, compreso di calcolo dell’imposta di registro
      • generazione dei pagamenti periodici sia per contratti d’uso di tipo ERP (edilizia residenziale pubblica) secondo i dettami della Legge regionale, sia per i contratti d’uso di tutte le altre tipologie di contratto (concessione, locazione, comodato)
      • gestione dell’anagrafe utenza: rilevamento periodico delle dichiarazioni dei redditi dei cittadini titolari di contratto d’uso a canone sociale
      • gestione delle manutenzioni dei beni patrimoniali: inserimento, gestione dell’intervento e ricerca per scadenziario
      • esportazioni massive verso il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il portale di Regione Lombardia.

Pagine