Arco digitalizza la segnaletica e le pratiche edilizie: inaugurato oggi l'intero progetto di semplificazione e innovazione

Il Comune di Arco, in Provincia di Trento, ha inaugurato questa mattina lo sportello telematico, strumento attraverso il quale i professionisti potranno inviare le proprie pratiche 24 ore su 24, e il lavoro di mappatura digitale della segnaletica dell'intera città.

Dietro a questo importante e significativo progetto, ci sono due aziende italiane: la GLOBO srl di Treviolo (BG) e la Gemmlab srl di Conselve (PD). La prima si occupa da vent'anni di digitalizzazione delle Pubbliche amministrazioni italiane, mentre la seconda, più giovane, ha trovato la sua strada nel mondo della geografia e della topografia digitali: entrambe hanno però come unico obiettivo la digitalizzazione, la modernizzazione e la semplificazione degli enti locali.

Ad accogliere i cento partecipanti di questa mattina, ci ha pensato la sala consiliare del Casinò municipale di Arco: è in questa bellissima cornice che il Comune di Arco ha deciso di presentare ufficialmente questo nuovo progetto che gli permette di inserirsi tra i primati provinciali. Arco è infatti la prima pubblica amministrazione trentina ad aver tagliato il nastro di un progetto digitale così articolato.

Durante l'evento hanno portato la loro pregressa esperienza di digitalizzazione il Comune di Abano Terme, attraverso la voce di Edoardo Dianin, e il Comune di Trento, per il quale ha preso parola Giacomo Fioroni, capo progetto “Smart City”. Soddisfatti anche gli amministratori locali, il sindaco Alessandro Betta e il responsabile della transizione digitale Daniele Lo Reche hanno spiegato come si è sviluppato tutto il percorso digitale.

Guarda la photo gallery della mattinata

Scopri di più sulla mappatura della segnaletica

Presenta la tua pratica edilizia online

Scarica qui sotto alcune delle slide presentate durante l'evento

Categoria:

Data: 
Giovedì 09 Maggio 2019