Digitalizzazione a 360 gradi: Pavia presenta alla cittadinanza il nuovo sportello polifunzionale

I cittadini di Pavia potranno contare su un nuovo strumento digitale per presentare con un click le proprie pratiche in Comune: lo sportello telematico polifunzionale. In questo portale sono raccolte tutte le istanze di ogni settore comunale che i cittadini o i professionisti possono presentare comodamente da casa o dal proprio ufficio, senza più doversi recare personalmente in Comune.

Venerdì sera il Comune ha presentato pubblicamente il nuovo sportello telematico alla sua cittadinanza nella sala Santa Maria Gualtieri in piazza della Vittoria.

«Sappiamo quanto il percorso di digitalizzazione passi da questi strumenti - ha esordito il sindaco Massimo Depaoli - Sappiamo anche quanto la digitalizzazione ci ha semplificato la vita. Immaginate quanta carta risparmiamo pensando, per esempio, a quanto è complessa una pratica edilizia. Siamo contenti di aprire questo nuovo percorso». «Il progetto è stato finanziato da un bando di Regione Lombardia e ci ha permesso di mettere online tantissimi servizi - ha proseguito Laura Canale, assessore all’istruzione e formazione, pari opportunità e politiche temporali - Per accedere allo sportello telematico ci sono degli strumenti di identificazione uguali e validi per tutti, quindi con il progetto Tempo di Quartiere metteremo a disposizione delle postazioni per supportare il cittadino nell'inviare la propria pratica».

Sfoglia la photo gallery della serata

Leggi la rassegna stampa

Guarda il video di presentazione dello sportello telematico polifunzionale

Scarica qui sotto alcune delle slide presentate durante l'evento

Categoria:

Data: 
Venerdì 21 Settembre 2018