La CIE come strumento di firma elettronica avanzata (FEA)

L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) ha pubblicato un nuovo software per utilizzare la CIE (Carta d'identità elettronica) come strumento di firma elettronica avanzata (FEA) come previsto dal DPCM 22 febbraio 2013, art. 61.

L’app è scaricabile dal PlayStore: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.ipzs.ciesign

Il nostro Sportello Telematico accetta già le Firme Elettroniche Avanzate apposte con CieSign

Come previsto dal Decreto Legislativo 07/03/2005, n. 82, art. 64, c. 3-bis, entro il 28 febbraio 2021 la carta d’identità elettronica potrà essere usata, insieme a SPID e CNS, per l’accesso ai servizi dello Sportello Telematico.

Invitate quindi tutti i vostri cittadini e utenti a memorizzare il PIN della CIE e sfruttarla in tutte le sue potenzialità!

Categoria:

Data: 
Martedì 15 Dicembre 2020