SPORTELLO TELEMATICO: tante nuove funzioni per utenti e amministratori

Il nostro sportello telematico è sempre in evoluzione, sia per quanto riguarda contenuti e moduli, ma anche per quanto riguarda la sua struttura.
Qui di seguito, puoi trovare l’elenco delle nuove funzionalità che sono state introdotte nei giorni scorsi nello sportello telematico.

Validazione immediata della PEC e del codice fiscale

All'interno del modulo telematico, durante la compilazione, i campi dell'indirizzo mail PEC e del codice fiscale verranno validati istantaneamente.
Oltre ad assicurarsi che i due campi siano stati completati, il modulo telematico li validerà ulteriormente in questo modo:

  • se l'indirizzo PEC sarà errato o non riconosciuto, il campo verrà immediatamente evidenziato come errato. In questo modo l'utente verrà a sapere dell'errore immediatamente e non dovrà più attendere di saperlo al salvataggio del modulo
  • il campo codice fiscale sarà validato anche confrontando le informazioni inserite nei campi nome, cognome e data di nascita. Se tutte queste informazioni NON corrisponderanno, il campo "codice fiscale" verrà immediatamente evidenziato come errato.

Introdotta la WebTV

La WebTV è una sorta di espositore "esterno" di news: se attivato, permette all'ente di proiettare le news presenti nel portale su un device o dispositivo esterno, per esempio un totem o un televisore.

Possibilità di creare sondaggi in home page

Grazie a questa nuova funzione è possibile attivare dei sondaggi pubblicabili sull'home page del proprio portale telematico.
I sondaggi sono costituiti da domande a risposta chiusa e sono aperti a tutti, quindi vi possono partecipare sia utenti esterni che utenti riconosciuti dal portale tramite autenticazione forte (SPID o CNS).

Creazione automatica della news correlata al bando di concorso

Alla creazione di un contenuto "Bando di concorso", l'utente redattore dello sportello telematico potrà creare automaticamente anche un contenuto "News" utilizzando un semplice flag.
In questo modo, il redattore non dovrà fare un doppio lavoro di pubblicazione dello stesso contenuto.

 

IMPORTANTE: gli aggiornamenti sono disponibili solo per coloro che hanno attivato un contratto di manutenzione e assistenza

 

Categoria:

Data: 
Lunedì 10 Agosto 2020