Bonifiche catastali

L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei cittadini e degli enti un servizio telematico per risolvere errori di intestazione e di incoerenza che preoccupano il mondo catastale. Con il Decreto legge del 04/07/2006, n. 223, art. 37, com. 54 sono state inoltre fornite delle direttive da seguire in tema di accertamento e semplificazione, ma anche in ambito finanziario.

Il catasto è infatti uno strumento indispensabile di controllo cartografico, economico e soprattutto fiscale; per questo motivo è necessario disporre di dati completi e obbligatoriamente corretti.

Per bonificare le banche dati censuarie e la cartografia occorre:

  • risolvere una serie di incongruenze sulle intestazioni comunali
  • costruire uno storico degli atti comunali
  • aggiornare e correggere le informazioni relative al Catasto Strade, secondo le procedure operative indicate dalla Legge del 23/12/1998, n. 448, art. 31, com. 21-22.

Non essendoci una normativa specifica, in accordo con gli uffici dell’Agenzia delle Entrate, GLOBO ha avviato delle attività di bonifica delle intestazioni. Tutte le operazioni, svolte secondo le specifiche fornite dall’Agenzia delle Entrate, sono eseguite in modalità telematica utilizzando appositi programmi e formati.

La nostra soluzione

Per sfruttare a pieno le potenzialità dello strumento catasto, è necessario che gli enti si attivino per bonificare adeguatamente i dati catastali: la soluzione di GLOBO è una procedura telematizzata per individuare velocemente e massivamente gli errori presenti nel catasto e inviare i documenti e i dati necessari all’Agenzia delle Entrate.

Risolvere le incongruenze

Dal Portale dei Comuni è possibile creare una banca dati catastale, consultabile con Catview: da qui è possibile estrarre tutte le informazioni necessarie, tra cui le proprietà di interesse comunale, comprese quelle con le intestazioni errate.    
Si generano così dei file, con un formato specifico, da inoltrare all’Agenzia delle Entrate, che permettono di risolvere tutte le incongruenze. In questo modo si ottiene un’unica intestazione corretta su ogni titolarità comunale.

Ottenere uno storico degli atti comunali

Con alcune ricerche, GLOBO costituisce una banca dati degli atti di compravendita che interessano in quel momento tutte le proprietà comunali. Gli atti ipotecari ottenuti e generati in formato pdf possono essere collegati direttamente alla mappa catastale per facilitarne la consultazione. Ciò permette all’ente di avere facile accesso agli atti e di ricostruire una cronologia storica dei beni di propria appartenenza.

Correggere il Catasto Strade

Per aggiornare e correggere la cartografia catastale della rete stradale e individuare le incongruenze esistenti, GLOBO analizza le diverse tipologie di strade presenti sul territorio comunale, sovrapponendo l’ortofoto digitale e il database topografico con la mappa catastale. Questo metodo permette di verificare che tutte le strade siano intestate al Comune con la corretta classificazione.

Le incongruenze rilevate sono poi suddivise in base alla seguente casistica:

  • particelle terreni intestate al Comune, che saranno portate al demanio stradale
  • particelle terreni intestate a terzi, per le quali si attiverà la procedura per l’acquisizione delle strade pubbliche (per acquisire le strade pubbliche è necessario predisporre lo schema di delibera e fornire le lettere in formato digitale da trasmettere a cura del Comune ai singoli proprietari, secondo la Legge del 06/08/2008, n. 133, art. 58)
  • particelle terreni intestate al Comune da frazionare, per le quali si predisporranno gli elenchi delle particelle da frazionare
  • particelle terreni intestate a terze da frazionare, per le quali si predisporranno gli elenchi delle particelle da frazionare.

 

SCOPRI TUTTE LE SOLUZIONI DIGITALI DI GLOBO