Politica della qualità

La politica per la qualità della GLOBO srl vuole essere, prima che una metodologia di lavoro, una forma di pensiero.

L’attenzione alla qualità è mirata, oltre che alla soddisfazione del cliente, al rispetto profondo per la persona, per la sua intelligenza e la sua professionalità, nella convinzione che il lavoro, creativo e consapevole, è una dimensione qualificante dell’esperienza umana.

In questo contesto:

  • Il SGQ non deve essere una sovrastruttura che ingabbia e costringe, ma il quadro di riferimento formale di uno stile di lavoro che ha come obiettivi l’attenzione al particolare e la soddisfazione del cliente.
  • Le metodologie di lavoro adottate devono mirare alla soddisfazione delle attese del cliente attraverso l’individuazione chiara dei requisiti.
  • La logica del “pensare, fare, verificare, migliorare” deve essere applicata a tutti i processi, sia quelli attraverso i quali si realizzano i prodotti per i clienti, sia quelli concernenti l’organizzazione stessa. A ciascun attore è richiesto l’impegno a rendere sempre più efficace il sistema, nella convinzione che un SGQ che nasce “dal basso” renda ciascuno partecipe della sua applicazione.
  • È molto importante che ciascuno sia consapevole della necessità di applicare una logica di miglioramento continuo, a tutti i livelli. A questo proposito, più che una comunicazione di tipo gerarchico, per far crescere tale consapevolezza appaiono utili la discussione e la dialettica all’interno dei gruppi di lavoro.
  • Le attività di riesame del SGQ devono essere momenti costruttivi, per individuare le possibilità di miglioramento e verificare l’effettiva idoneità del sistema alle esigenze dell’organizzazione.

Gli obiettivi di periodo sono individuati in sede di riesame del SGQ e comunicati all’organizzazione.